Consulente di carriera

La consulenza di carriera (o career coaching) è una relazione che si instaura tra il coach e un cliente che vuole mettere ordine nella propria vita professionale o trovare una nuova opportunità di lavoro.

È uno strumento rivolto a tutte le fasce d’età: un giovane che vuole individuare un proprio progetto lavorativo, un adulto che desidera dare una svolta alla propria carriera o ridefinire gli obiettivi.

In entrambi i casi, il vero ostacolo è la scarsa consapevolezza del nostro bagaglio professionale: il lavoro assorbe talmente tanta energia, che vengono oscurate tante possibilità di svolta in positivo, tante occasioni per “fare meglio” vengono messe da parte e non ci si cura più dell’entusiasmo che si dovrebbe provare durante l’attività lavorativa.

In questi momenti diventa fondamentale riflettere sul percorso lavorativo e su ciò che si vorrebbe fosse diverso e che ci spinge al volere il cambiamento. I nuovi desideri possono creare situazioni di stress e confusione: non bisogna rinchiudersi nel proprio ruolo o interesse lavorativo, ma spalancare le porte alla novità.

Ogni individuo è ricco di energie e desideri, i quali possono cambiare nel corso del tempo: il consulente di carriera fornisce un’attività di orientamento e, al tempo stesso, aiuta a tradurre i desideri della persona in piani concreti e attuabili.

Il consulente di carriera si occupa di

  • analizzare la situazione attuale

  • costruire un bilancio professionale

  • impostare un progetto

  • verificare periodicamente l’andamento del piano

Il percorso di career coaching è la risposta alla difficoltà nell’affrontare specifiche fasi della vita professionale, come lo stress, relazioni difficili, insoddisfazione. Il soggetto è accompagnato durante il cammino che porta alla consapevolezza del proprio saper fare.