Coaching per insegnanti

Il percorso di coaching individuale rivolto agli insegnanti aiuta ad inserire una pausa di riflessione nel lavoro.

A cosa serve? Per poter osservare la propria esperienza di insegnamento, parlare delle difficoltà che si incontrano e del modo di affrontarle, riconoscere i punti di forza e le aree di miglioramento, ridefinire le priorità e, infine, ritrovare la giusta motivazione.

Il coaching aiuta un insegnante ad ampliare ed affinare le proprie possibilità di intervento, a ristrutturare difficoltà, a trovare nuove chiavi di lettura in situazioni critiche.

Non solo, è utile per apprendere nuove modalità di intervento nel rapporto con gli studenti, per ampliare e rafforzare le proprie capacità relazionali e motivazionali, per focalizzarsi sulla ragion d’essere e sullo “scopo” del proprio “essere insegnanti” e per ritrovare passione ed entusiasmo nell’esercitare il proprio mestiere.

Un percorso di coaching promuove auto-consapevolezza, chiarezza, motivazione, responsabilità. Interviene non solo sul modo di affrontare le situazioni, ma anche sul proprio modo di viverle, cioè sui significati che si attribuiscono alle diverse situazioni.

Ogni incontro si conclude con un proposito d’azione concreto: piccoli o grandi cambiamenti che l’insegnante decide di sperimentare sul campo, per avanzare verso il risultato desiderato.

È QUESTO IL SERVIZIO CHE FA AL CASO TUO?

Prenota subito un incontro formativo!